mercoledì 2 giugno 2010

In gestazione


Mi dicono dalla regia di stare tranquilli, che finalmente il cicciobombo cannoniere e la sua squadra hanno rinnovato il contratto coi Saldatori e quindi appena possibile si comincia a lavorare sul settimo volume di The Walking Dead.
Fra l'altro, sempre a proposito di Micheluzzi e cuzzi del genere: c'è chi ha storto il naso per la seconda nomination consecutiva a TWD perché il medesimo sarebbe un brutto fumetto. Va bene, i gusti sono gusti, ma come si fa a sostenere che la miglior saga zombie dopo il Simon Garth della Marvel sia una fetenzia?
Io, nel dubbio, fremo nell'attesa.

4 commenti:

saldaPress ha detto...

TWD un brutto fumetto? Dimmi chi l'ha detto e ci vado io a metterglielo dritto il naso.
E cmq quest'anno TWD ai Micheluzzi è stato battuto da Pluto che è un ottimo fumetto. L'anno prima, non ricordo.

CREPASCOLO ha detto...

Simon Garth non è male. Ricordiamo con nostalgia Maria Grazia Perini ( la emmegipì della Editoriale Corno ) che, dalle pagine del Corriere Della Paura, dichiarava il suo amore per lo zombie e il suo dolore per la sua scomparsa, salvo consolarsi immediatamente con la Mummia Vivente. La donna è mobile e tutto quel che segue.Ci pare eccessivo non rintracciare stazioni di posta intermedie tra Garth e TWD. Noi, modestamente, proviamo ad indicare qualche altro ottimo fumetto sui morti viventi: 1)Momma: striscia tradotta sul Mago Mondadori - una signora che oggi, secondo il teorema di Goldie Hawn, è nella fase '' a spasso con Daisy '' mette sulla graticola i figli bamboccioni. Non lo sa, ma sono zombie. 2)Mort Cynder-historieta tradotta sul Mago Mondadori. La storia di uno zombie, l'antiquario Ezra, che frequenta un ragazzone pieno di vita che millanta di aver combattuto alle Termopili e di aver lavorato alla torre di Babele - praticamente il menage tra Paola Borboni e l'ultimo consorte. Diavolo di un Breccia !3) il Mago Mondadori - graphic novel pubblicata da Editori Uniti contro Crepascolo in cui si racconta la quest di un prestigiatore da strapazzo che millanta poteri negromantici e che mette le sue manine di borsaiolo con pedigree sui tasti della stanza dei bottoni di un editore tra la vita e la morte, trasformandolo in un sorridente morto vivente.
Speriamo che M.M. trovi un editore disposto a ristamparlo - avevamo pensato anche a Saldapress, ma temiamo che confligga con TWD. Ne abbiamo mandato una copia a MGP, ma non ci ha risposto. Cattiva.

Andrea V. ha detto...

Il peraltro ottimo Luigi Siviero su Fumettodautore.com. Fra l'altro, Luis, se passi di qui mi piacerebbe sapere com'è che TWD ti sembra una tale schifezza.
Pura curiosità, e nessuna polemica (prima che anche tu ti presenti suppostine alla mano, che non le gradisco).

Andrea V. ha detto...

@ Crepascolo: Mort Cinder, se ne fa un altr.