giovedì 21 ottobre 2010

Sulla rotta di Toppi


Grande idea del Giornalino, da me ingiustamente schivato e schifato in gioventù per l'odore di incenso dei suoi inchiostri di stampa e poi rivalutato col senno di poi per il suo meritorio isolatissimo status di scuola elementare per futuri amanti dei fumetti: una collana monografica di 12 volumi dedicati al Sergio nazionale e ai suoi viaggi in punta di pennino intorno al globo.
Si comincia dal 28 ottobre prossimo venturo con il primo volume e si prosegue per 14 settimane. Chiusura in bellezza con un po' di storia patria, che male non fa.
Nove euri e novanta più il costo del Giornalino.
Ci vediamo in oratorio. Io porto la spuma e i fragoloni.

3 commenti:

Andrea V. ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Andrea V. ha detto...

Nazionale col filtro: quel Sergio.
Nazionale senza filtro: questo Sergio.
Però nel titolo specificavo. Cattivo.

CREPASCOLO ha detto...

Vero sia che son cattivo sia che era detto, ma mi servivano due Sergi nazionali per arrivare agli Umberti Nazionali. Non lo sapevo quando ho scritto il primo rigo, ma arrivato al Covo ne ero intimamente persuaso.
La prossima volta tirerò in ballo Sergio Endrigo a Kansas City con Gianni Rodari ad un rodeo.
Il pubblico scambia il cantautore per El Grinta e lo costringe a scendere in campo ( anche lui ! ) per domare un pezzato recalcitrante.
Il Sergio nazionale si siede davanti al cavallino e comincia a dire che occorre fare un passo alla volta perchè per fare un albero ci vuole un fiore.
Il pubblico comincia a cantare in coro come in una scena di Incontri Ravvicinati, ma senza il vecchio accecato dal sole. Truffaut ed il suo attore feticcio sono tra il pubblico e si sono messi a discutere di un remake di Un Dollaro d'Onore con bimbi come attori. Rodari era entusiasta ed ha proposto di fare un casting nella posse di Sandra Milo. Lead in un cameo come Cavallo Piedidolci. Puro avant pop. Il produttore ha avuto paura del tema - era in causa per una pellicola con Pee-Wee Herman - ed ha proposto di citare Hitch ( ''se Finalmente Domenica va bene, poi facciamo il western con i marmocchi '' ). Francois in seguito ha esagerato con l'effetto notte. Pazienza. La prossima volta ti racconto, dicevo.