giovedì 19 luglio 2012

Maggico traggico finale!

Belle facce macho cristallizzate in un'unica, collettiva espressione torva da panel di Jim Aparo. Toraci palestrati. Gladii. Lance. Professioni di orgoglio di vago sabor legaiolo. Lacrime di gioia. Morti eccellenti. Rivelazioni. Amicizia virile. Slo-mo. Abbracci. Cieli corruschi. Lapilli. Lacrime di dolore. Vaffanculi. Polvere. Grand-Guignol. Fuoco e fiamme.
Tutto in una notte, pardon in una puntata, che però offre più senso del cinema e appagamento voyeuristico del 99,9% delle pellicole hollywooddare attualm. in circolazione. In replica stasera su SkyUno alle 23.00 in versione uncensored. Dalla Starz dichiarano che la prossima serie di "Spartacus" sarà pure l'ultima: disgrazia.

3 commenti:

CREPASCOLO ha detto...

Aparo ? Sei proprio un romantico dal cuore rosso e palpitante. Scommetto che, dopo il crepuscolo, ti capita qualche volta di ripescare qualche vecchio albo Cenisio e commuoverti per il torace ipertrofico, il cavallo basso e la grinta drammatica di un Bats in una cover di Ernie Chua/Chan.
Io non ho visto il serial, ma la sorella puntuta e ricciuta di Laura Antonelli nella diapo è un primo tentativo di Dan Brereton di ultimizzare gli spigoli di Don Heck.

CREPASCOLO ha detto...

Off Topic: hai letto nel sito di Repubblica il pezzo sulle accuse dei Repubblicani al nuovo Bats di Nolan con la chiusa sul titolo
" Il cavoscuro - il ritorno " che sembra raccontate anche cose di casa nostra ?

PS al solito, il giornalista non si è documentato e sostiene che Bane è in giro da trent'anni

andrea voglino ha detto...

Ho letto di peggio: vedi sopra.