martedì 27 dicembre 2011

Guardate che figate

È tornato.
Guardare le figure, imprescindibile guida agli illustratori italiani per l'infanzia fra ottocento e novecento scritta nel 1972 per Einaudi da Antonio Faeti è di nuovo in libreria.
La nuova edizione, pubblicata da Donzelli, aggiorna il tutto ai nostri tempi con una poderosa intro lapalissianamente titolata "Quaranta anni dopo".
Il resto è qualità purissima, apprezzata a suo tempo anche da Italo Calvino himself.
418 pagine, 32 euro. Approfittare, che secondo me prima della prossima ristampa toccherà aspettare altri quaranta anni minimo, visti i tempi che corrono.

2 commenti:

Alessandro ha detto...

ho ascoltato l'autore ospite di Fahrenheit proprio ieri... e mi era venuta infatti l'acquolina in bocca... ora tu insisti!!!

illustrAutori ha detto...

complimentissimi alla Donzelli e auguri a tutti!