martedì 3 maggio 2011

Rumore bianco


800.131.889.
800.131.889.
800.131.889.

Bisogna assolutamente segnarselo, questo numero.
Perché è quello gratuito che Altroconsumo ha messo a disposizione di tutti gli abbonati Rai per partecipare alla class action contro la Rai. Per le violazioni del contratto di servizio rispetto agli obblighi di una informazione "obiettiva, imparziale ed equilibrata".

In palio, un principio importante. E magari, la possibilità di un ritorno al giornalismo vero - roba che in Rai non si vede da un bel po', salvo isole felici come Gabanelli o Jacona.

Il 1 giugno si terrà la prima udienza. Nel frattempo, possiamo aderire e incrociare le dita. Non costa niente, e fa sentire meglio.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Io temo che quella di Altroconsumo sia solo una mossa pubblicitaria per ottenere i numeri telefonici di persone per poi assediarli con la loro pubblicità alla rivista. Che senso ha che nella loro pagina web chiedano il numero di telefono per ulteriori info? E scrivile sul sito no ?

Andrea V. ha detto...

Be', nel caso si potrebbe ricorrere a una bella class action.