domenica 7 febbraio 2010

Perché non mi meraviglia?


Perché di Alice ne bastava e avanzava una?
Perché troppa CGI stroppia?
Perché Johnny ed Helena insieme mi ricordano il barbiere di Fleet Street?
Perché era un lavoro per Tim Burton?
Perché sto invecchiando male?
Perché? Perché? Perché?

Tanto lo so che poi vado a vederlo comunque.

6 commenti:

Filippo ha detto...

ahh, ecco. Allora non sono il solo ad avere l'impressione di averne le palle piene di Tim Burton e dei suoi attori

Skull ha detto...

Folli! :-)
Io già lo adoro, e sto invecchiando anche peggio del Voglino.

CREPASCOLO ha detto...

Wynona Ryder, Christina Ricci ed Helena Bonham Carter. Continua la folle ricerca della Lenore in carne ed ossa. Mmm. Forse Burt è stato traumatizzato, come il sottoscritto, dagli spot di Calimero in b/n. Non si spiega, altrimenti, la sua ossessione per testoni con occhietti infossati e mini labbra cesellate. Probabilmente se girasse un corto con Titti, sarebbe finalmente chiaro che: 1) Titti è una gothic lolita 2) Silvestro non vuole mangiarsela 3) è il caso che i bimbi guardino cartoons sani ed educativi come Ken il Guerriero.
Da qualche parte nel multiverso, Neil Gaiman, Robert Smith dei Cure e Tim Burton sono i trio Medusa, la versione ipertricotica delle Norne, e la realtà è un fantasy in cui uomni ragno festeggiano il loro non compleanno sbocconcellando conigli con forbici al posto delle zampette - un commando di resistenti completamente glabri - the Master Clean Club - cerca di portare un po' di Don Siegel e un po' di Peckimpah ( podipechimpa' ? ) con la Grinta del Grinta, ma non riescono a competere con un mondo che sembra un video di Gwen Stefani. Peccato?

Andrea V. ha detto...

Effettivamente Titti parrebbe una Gothic Lolita.
Se non fosse che è incontrovertibilmente masculo (tradunt in Warner).

CREPASCOLO ha detto...

Ultimamente anche Loki è una signora. E lo è stato Shade the changing man, quando se ne occupava Milligan. E ''poteva '' essere anche un maschio nonchè papà di Nightcrawler la Mystica di X-Chris Claremont. Paperoga assomiglia alle ragazze delle strisce di Silvia Ziche. Marrazzo è uscito per anni con un trans perchè gli ricordava Pamela Prati. Che assomiglia a Dick Fulmine, dal collo in su ed allo Sting di Dune dal collo in giù. L'unica certezza è il festival di San Remo. Ed i cartoni di Raidue con Silvestro e la sua amica gialla con i piedoni e le ciglia lunghe.

Skull ha detto...

"Pamela Prati. Che assomiglia a Dick Fulmine, dal collo in su ed allo Sting di Dune dal collo in giù."

ahahahahah!!!

azzeccatissima :clap: