mercoledì 21 aprile 2010

'Azzo, lo svolazzo


Numero 25 di Alan Ford Story, uscito caldo caldo nelle edicole stamattina e ivi disponibile fino a martedì 27 corrente mese. Due gli episodi in esso contenuti: Derby, eletta a furor di popolo miglior avventura tiennetì di sempre, e Così nacque il gruppo T.N.T., prequel ante-litteram dedicato alle origini del gruppo di agenti segreti più scasso del mondo, detto anche quel famoso numero della "O" con lo svolazzo. Magnus & Bunker at their very best. Quelli sì che erano tempi.

2 commenti:

Riccardo Costantini ha detto...

Buongiorno. Mi spiace cominciare dicendole che di Alan Ford non me ne frega una bega.
Vorrei invece porre un paio di domande/osservazioni sul suo articolo sull'ultimo numero di SkyLife dal titolo: Teletubbies il grande ritorno - I Magnifici Quattro:
1) Nella scheda intitolata carte di identità, leggo che Tinky Winky, genere maschile, ha come oggetto preferito una borsa rossa: mi può confermare che è ricchione?
2) Ho riscontrato, con rammarico, che non si cita per niente il personaggio che io e mia figlia Viola, riteniamo fondamentale per la serie: l'aspirapolvere LULU.
Le risparmio i dettagli strazianti di quando mia figlia ha scoperto quella che oserei definire una gravissima omissione.
Sono certo che potrà fornire risposte tempestive alle mie domande; se lo vorrà potrà farlo al mio indirizzo e-mail riccardocostantini65@gmail.com
Cordialità.

Riccardo Costantini

Andrea V. ha detto...

1) Confermo, ma sottovoce, 'che altrimenti i bambini potrebbero fare domande scomode.

2) L'aspirapolvere si chiama Nuu Nuu, con la N.

3) Prendo buona nota del suo indirizzo e-mail: se le aggrada, mi comunichi in PM il suo numero telefonico così potremo discutere di Teletubbi e altre questioncelle in viva voce.