giovedì 17 febbraio 2011

Videoburrito in massello massiccio stagionato



Sto tornando.
Debilitato, eh. Tossicchio e sputacchio come un Califfone ingolfato, ho perso due chili in un botto e ho lo stato di forma di un novantenne. Però vado migliorando, e non ho più la febbre.
Merito degli antibiotici.
E quindi: Cielito Lindo. Nella inarrivabile versione in legno di Pedro Infante.

1 commento:

ale ha detto...

bentornato.