lunedì 20 ottobre 2008

Ancora paperi


Lo so, è tutta già visto. Ma farsi scappare questo trentanovesimo numero della Dinastia dei Paperi in vendita con il Corrierone sarebbe un vero delitto. Almeno per tre motivi. Primo: il debutto nel mondo dei comics di Zio Paperone, nato come personaggio secondario e finito come si sa. Secondo: la prima apparizione di Gastone, originariamente abbastanza sfigato ma già detestabile. Terzo: una bella intro in cui Tito Faraci spiega i perché e i percome del suo amore per il Vecchio papero. Se ancora non basta, non so proprio cos'altro dire.

3 commenti:

Tito Faraci ha detto...

È stato un atto di amore.
Sì, amore.

Tito Faraci

Andrea V. ha detto...

A volte essere dei nerd è proprio bello.

Tito Faraci ha detto...

A volte.