giovedì 4 settembre 2008

"Carosello" al quadrato


In questi giorni, lavorando su un progetto che frulla insieme animazione e fumetto, sono capitato sul sito di Paul Campani. Con davanti l'Omino Bialetti, Miguel son sempre mi, Angelino e tutti gli altri personaggi cui Campani ha dato vita nel corso degli anni, impossibile non pensare a "Carosello". Infatti ci sono cascato. E clicca clicca ho trovato un paio di chicche per tutti quelli che amano il black & white, le cotonature a sei piani, la tappezzeria optical e gli slogan irrimediabilmente demodé dei vecchi spottoni "extended play".
La prima è gratis et amor dei: un sito tutto dedicato alla trasmissione più rimpianta di Mamma Rai. Storie, aneddoti, personaggi e molti clip da scaricare e far girare, per un "labour of love" che meriterebbe un innesto ufficiale nel sito della televisione pubblica.
La seconda chicca è il corposo e furbetto Stile Libero Einaudi che raccoglie in un Libro e un Dvd il meglio della collana pubblicata a suo tempo da "La Repubblica". 23 euri non sono uno scherzo, ma vabbe': tanta storia e tanta gloria valgono bene un piccolo salasso.

1 commento: