giovedì 27 settembre 2012

Niente pensione al ciccione!

Viene da tirar su il pranzo di Natale dell'anno scorso, a leggere che fra nove anni Er Batman (ma somiglia più a Pietro Gambadilegno...) rischia di ritirarsi a vita privata con un vitalizio di 4.000 euri.
Ecco perché il nostro è così sornione: bene o male, si è inguattato un pacco di soldi. Magari non il milione di cui si vocifera, ma abbastanza da poter restituire 400.000 euro senza colpo ferire. E nel 2021, quando sulla sporca vicenda della Regione Lazio si sarà posata la polvere, Fiorito potrà godersi la quiete del suo buen ritiro fottendoci un altro bel tot di soldini.
a meno che non riusciamo a rompergli le uova nel paniere.
Certo, una petizione non serve granché. Ma se le firme fossero una montagna, chi lo sa: magari, il rumore dei nemici potrebbe costringere chi di dovere a fare qualcosa. Quindi, proviamo. Per firmare, basta un attimo: la petizione è qui.

4 commenti:

illustrAutori ha detto...

be', il mese prossimo scatta il vitalizio della Minetti, fai un po' tu...

andrea voglino ha detto...

So, so. Ma lei mica si è ciulata una milionata di euri!

andrea voglino ha detto...

E poi il suo è un vitalizietto: solo 1.000 euro. Praticamente una bazzeccola.

CREPASCOLO ha detto...

Assomiglia a Pete-Leg-Pete perchè " a tre anni leggeva Topolino " come ha dichiarato la mamma. Sto leggendo le bozze della sua bio non autorizzata - l'editing è la mia seconda pelle - e scopro che Er Batman ( classe 1971 ) ha scoperto il Dark Knight sulle pagine degli albi Cenisio, ma era un grande fan di Lanterna verde ed in particolare dell'Uomo Floronico perchè " mi pareva fosse un supertizio con un nome...Fiorito ".
Floro è un chimico responsabile della trasformaz di Pam Isley nella mortale, seducente Poison Ivy. Di origine aliene , non è del tutto cattivo ( si veda il Gotham Knights di Lieberman / Barrionuevo ). Nella lezione di anatomia e seguenti di Moore, abbiamo il ritratto di un disadattato. Un tizio che va al mulino e si infarina. Er Batman ha detto che ha tirato le monete al signor Craxi e 20 anni dopo le ha raccolte e messe in saccoccia.
E' Floro. Anche se pesa come Rupert Thorne. E veste come Oswald Cobblepot.