domenica 15 febbraio 2009

Anche Jane Austen spacca


Una misteriosa epidemia si è abbattuta sul villaggio di Merylon... e i morti tornano in vita! La pestifera eroina Elizabeth Bennet è decisa a eliminare la minaccia zombie, ma viene distratta sul più bello dall'arrivo dell'altezzoso e arrogante Sig. D'Arcy. Ne consegue una deliziosa commedia di costume con un profluvio di schermaglie fra i due giovani amanti - per non parlare delle schermaglie fra la vendicativa Elizabeth e le schiere dei non morti.

Si chiama "Orgoglio, pregiudizio e zombies".
È targato Quirk Books.

Lo compro appena esce, giuro.

3 commenti:

Prof. Dott. Guido Tersilli aka Capitan Picnic ha detto...

Per me sarebbe irresistibile la tentazione di falasare il titolo originale e intitolarlo "Orgoglio zombie e pregiudizio".

Così, per il gusto di farci poi una marcia tutti truccati da zombie e con il libro in mano a mo' di libretto rosso di Mao.

– Cap. P.

Andrea V. ha detto...

ottimo e abbondante.
Ora non resta che sedersi sulla riva del fiume e aspettare che esca "I promessi zombi" di Alessandro Manzombi.

Prof. Dott. Guido Tersilli aka Capitan Picnic ha detto...

Potremmo intitolarlo così "Fragile". Ma mi sa che Stefano Raffaele non sarebbe così contento.

– Cap. P.