giovedì 14 dicembre 2006

Tutto quello che avreste voluto sapere sui comics (e non avete mai osato chiedere)


La scena è sempre quella: un omone barbuto, appollaiato in cima a un cocuzzolo con il suo tavolo da disegno, se ne sta lì a disegnare fumetti sotto la luce cruda di una lampada da tavolo. E con la pazienza di un monaco zen, risponde alle domande di tutti gli appassionati e i “nerd” di passaggio. Si chiama “Il Vecio della Montagna”, è firmata da DaZa, al secolo Davide Zamberlan, e oltre a essere una delle strip più gustose sulla piazza, è pure gratis et amor dei, perché gira sul web. La trovate qui.

2 commenti:

DaZa il Vecio ha detto...

Grazie della segnalazione :)
l'unico appunto, a partire dalla seconda stagione, da poco iniziata, il Vecio - pur facendo sempre parte della strip - è stato sostituito da un altro personaggio.
Ciao

Andrea V. ha detto...

Il Giovane Fumettista della Montagna. Come dimenticarlo? ;-D