domenica 5 aprile 2009

Manifestazione di idee


Oggi, a Milano, grande kermesse fazista.
Per la sindaca Moratti, che l'anno scorso ha festeggiato il 25 aprile al grido di "Questi sono i nostri valori", tutto bene.
Quella di Forza Nuova è una "manifestazione di idee".
Personalmente, ho sempre nutrito la massima simpatia umana per chiunque si sbatta in prima persona per portare avanti delle idee. A prescindere, come diceva Totò. Ma in certi casi, lo ammetto: faccio un po' fatica.

4 commenti:

Garamond ha detto...

Non credo serva girarci molto attorno: in Italia l'apologia del fascismo, almeno per ora, è e resta un reato punibile per legge.

Detto questo, non è tanto questione di idee o non idee: basterebbe un cellulare per documentare che Forza nuova è fuorilegge.

Ma a qualcuno interessa davvero?

– Cap. P.

Andrea V. ha detto...

Fosse punibile per legge, non parleremmo di "manifestazione di idee".
In realtà, a forza di vergognarci di essere stati comunisti, ormai siamo all'estremo opposto.
Cfr. i saluti romani in campidoglio per l'elezione di Alemanno.
Sic transit etcetc.

Garamond ha detto...

Alla domanda come mai in Italia esiste il reato di apologia del fascismo e non quella di apologia del comunismo, la risposta è molto semplice: in Italia abbiamo avuto un regime fascista durato vent'anni e non un regime comunista.

E vent'anni sono davvero tanti.
Basta rifletterci un attimo: Berlusconi ce l'abbiamo tra le palle da "solo" 15 anni e ci sembrano un'eternità.

:) Cap. P.

Andrea V. ha detto...

E con buona pace di Dario Franceschiello, ce lo terremo fra i piedi un'altra quindicina d'anni buoni. Ma in fondo, l'Italia è sempre stata un Paese di destra con un debole per duci e ducetti di ogni ordine e grado, per cui...