domenica 2 marzo 2008

I love vintage


In Italia non c’è mai stato verso di farli digerire al pubblico. Ma con il loro mix di fantascienza, satira e sperimentazioni grafiche, i fumetti “eighties” di 2000 A.D. sono un’ottima alternativa al buon senso comune. Ora Magic Press prova a riproporli alle masse in una serie di albi monografici low-price ma non troppo dedicati ai grandi eroi della rivista. Di Slaine avevamo già parlato a suo tempo. Ora tocca a Nemesis lo stregone, un demone alieno con la faccia da apriscatole in perenne lotta con l’inquisizione prossima ventura. Dieci euri di suggestioni grafiche molto Philippe Druillet, alieni anatomicamente scorrettissimi e sghignazzate sotto la cintura. Garantiscono Pat Mills e Kevin O’ Neill.

2 commenti:

Fabrizio ha detto...

MMmmm e Dredd? C'è già stato o ci sarà?

Fab

Andrea V. ha detto...

Qualcosina c'è, e qualcos'altro ci sarà...