giovedì 17 luglio 2008

'Sti gran cazzi!

Un po' troppi ralenti e un po' troppa CGI, ma va be': come teaser bisogna ammettere che teasa di brutto.

9 commenti:

Fabrizio ha detto...

L'ho postato anche io.
Secondo me acchiappa.
Il Comico e Dr.Manhattan che seccano i viet-cong mi fanno discretamente sperare nella direzione della disillusione che infestava ogni santa pagina dell'opera...

;D

Fab

Capitan Picnic ha detto...

Io sono curioso di leggere cosà dirà il barbuto.

– Cap. P.

Andrea V. ha detto...

Tutto il male possibile, temo, e non da oggi.

Andrea V. ha detto...

Il barbuto si è espresso.
Ovviamente, male.

http://www.comics2film.com/index.php?a=story&b=34719

Capitan Picnic ha detto...

In effetti nei credit (del sito) "da una graphic novel disegnata da Dave Gibbons" fa un po' ridere, da qualunque delle due parti si guardi la cosa.

- Cap. P.

Andrea V. ha detto...

Non l'avevo notato, in effetti è un bel caso di rimozione.
Però non è che Moore l'abbia messa giù easy, eh.

Fabrizio ha detto...

Mi ricordi gli scazzi per V for Vendetta...

Fab

Andrea V. ha detto...

Formidabili, ma abbastanza fini a se stessi: Lloyd, per esempio, non ha mai rinnegato l'esperienza.
Anzi, ha apprezzato molto che la DC l'abbia coinvolto nel progetto.

Fabrizio ha detto...

Massì, appunto.
Secondo me tutto questo contribuisce a fare di Alan Moore il personaggio borderline che si è costruito.
Continua per un atto di coerenza.

Tanto che Gibbons, coinvolto, lavora ancora per mamma DC.

Moore tira l'acqua al suo mulino, facendo finta di non tirarla...

Fab